Materiale: Rovere
Dimensione: L.80 cm. P.32 cm. H.10 mt



Con il " Grande Segno" Lorenzo Sguanci consegna alla collina di Brufa un elemento plastico che diventa simbolo di energia che muove dal cielo sulla terra.
Il "segno" diventa valenza grafica,  elemento che dà vita, attraverso l'energia proveniente dalle viscere della terra,  al rapporto emozionale esistente tra presente e memoria.
Il fulmine viene rappresentato imprigionando la sua forza nella dura incisione che diventa così un amuleto collettivo a protezione dei preziosi terreni abitati e coltivati. Imprigionare l'elemento naturale nel legno, attraverso scansioni ritmiche modulari,  significa attribuirgli un valore  sacrale. I corpi scolpiti, segnati da campiture di terra rossa, si estendono sulla superficie del lignea definendone il volume. I giochi di luce seguono le  armonie geometriche di pieni e di vuoti e,  rivelando un simbolo dinamico di energia, tracciano il percorso cielo-terra.

 

AUDIO GUIDA

ascolta l'audio

VIDEO

Guarda il video

PHOTOGALLERY

Guarda la gallery

MAPS

Vai all'opera

Image 1Image 2Image 3

audioguida

video

photogallery

maps

scultore