Materiale: pietra serena
Dimensione: ca. 4,50 m.

Con "L'uomo di Brufa" il percorso del Parco delle Sculture torna al figurativo,  dopo anni di sperimentazione di proposte concettuali con codici apparentemente indecifrabili; non si vuole riproporre  il passato  ma  rispondere ad un processo di maturazione che ha portato  nel tempo ad un confronto di idee e di visioni molto diverse.
Oggetto della ricerca plastica di Marco Mariucci  è l'uomo in quanto manifestazione privilegiata della vita e della bellezza. La possente figura scolpita in pietra serena è quella del   contadino rappresentato nell'atto di ripararsi dal vento, con il suo mantello, nel cammino che lo porta al paese, dopo una giornata di duro lavoro. Un lavoro svolto nell'obbedienza e nel sacrificio conduce l'uomo ad una vita dove l'amore fa sopportare anche la fatica, ma diventa anche espressione di libertà e di progresso della comunità.  L'uomo di Mariucci è per questo straordinariamente grande ma anche piccolo nell'infinità della natura. Un uomo che ascolta la terra e che dalla terra trova risposte.
 

AUDIO GUIDA

ascolta l'audio

VIDEO

Guarda il video

PHOTOGALLERY

Guarda la gallery

MAPS

Vai all'opera

Image 1Image 2Image 3

audioguida

video

photogallery

maps

scultore