Materiale: acciaio, Cor-ten
Dimensione:L.330 cm. P.30 cm. H.350 cm.
L'operazione scultorea che MIniucchi realizza mira a cogliere l'entità dinamica di ciò che esiste, ad osservare il movimento nel suo insorgere e nei suoi percorsi vitali; il linguaggio che elabora non è distinguibile dalla realtà che racconta, conferendo all'ambiente, in cui s'inseriscono le sue sculture, un'atmosfera animata.
Ricorre, spesso, un elemento simbolico, costituito dal motivo della "legatura" nelle forme del laccio, del nodo, di vincoli materiali o figurati, che rinvia ad un'antica serie di archetipi esistenziali, stabilendo un'intima relazione tra elemento naturale ed intellettuale.
Nell'opera esposta a Brufa "Thaun" la dimensione della materia pare, infatti, estendersi oltre i confini della pietra e dell'acciaio utilizzati, per integrarsi con lo spazio circostante, fino a far venir meno la loro identità specifica.
L'impatto con la scultura di Miniucchi seduce e conduce ad una condizione primaria, che è mistero naturale in movimento tra uomo e terra; il risultato è un'opera in cui si avverte una forza complessa, pronta ad esplodere e a muoversi in ogni direzione, eppure bloccata "al limite", nel suo attimo di equilibrio.

AUDIO GUIDA

ascolta l'audio

VIDEO

Guarda il video

PHOTOGALLERY

Guarda la gallery

MAPS

Vai all'opera

Image 1

audioguida

video

photogallery

maps

scultore